WIZARDS OF MICKEY – LE ORIGINI#1

«Era il tempo delle leggende, dei maghi e degli eroi… Era il tempo dei Wizard of Mickey!»

Si tratta dell’inizio di una delle saghe più conosciute della Disney; primo posto assoluto tra le saghe Fantasy di Topolino è composta da ben 10 episodi realizzati da vari artisti molto importanti ( il Pastro, Perina, Gervasio, Mazzarello…) la saga ruota intorno al torneo dei maghi e al signore degli inganni: Macchia Nera. Nata dall’incredibile  genio dello sceneggiatore Stefano Ambrosio che riesce a portare il mondo Fantasy su Topolino con eleganza e senza esagerare, senza mai sbilanciarsi nè da una parte nè dall’altra.

Con questi episodi andremo a riguardarci episodio per episodio l’intera saga rivivendo uno dei capolavori del fumetto Disney italiano, per questa prima puntata ci limiteremo a conoscere i personaggi e gli elementi  più importanti che compongono il mondo magico dei WOM.

 I WIZARDS OF MICKEY: i protagonisti della storia, tre giovani maghi che s’incontrano per caso e si iscrivono al torneo dei maghi per risolvere i loro problemi dando vita ad’ una avventura fantastica.

 

I WIZARDS OF MICKEY

NEREUS: Il mago di Miceland, maestro di Topolino ex compagno di Macchia nera Il Signore Degli Inganni

Risultati immagini per wizard of mickey nereus

Il Team LUNA DIAMANTE: Sono la controparte femminile del trio protagonista, iscritte al torneo dei maghi per liberare l’incantesimo dal villaggio di Minni ( la leader) tramutato in pietra da macchia nera

 

jhytjtejhteyj.PNG

IL SIGNORE DEGLI INGANNI E BLACK PHANTOM: Macchia nera vuole conquistare la corona del mago supremo e accedere al regno dei draghi per arrivare ad un potere incontrastabile e per farlo si serve dei suoi scagnozzi

 

hnhtnhtnhtnhynn.PNG

Il Team Magma Fire:  Sono il trio di draghi più fiammeggiante del regno, riconoscendo il loro animo nobile fanno subito amicizia con i nostri eroi.

Risultati immagini per wizard of mickey  magma fire

I DIAMAGIC: Sono i cristalli con i quali si padroneggia la magia insieme formano la corona dello stregone supremoRisultati immagini per i diamagic

Questi, che vi ho elencato brevemente, sono i personaggi principali, il resto li vedremo più a fondo nei prossimi post Cookandcomics.

Annunci

WOM DELUDE ANCORA!

Dopo una partenza da Formula Uno Topolino ha cominciato a calare con la pessima per non dire forzata storia di Doubleduck. Se avevo considerato il Reboot una possibile via di uscita per la rinascita, mi sbagliavo di grosso, dato che sembra una via senza ritorno. Tutto troppo alleggerito e ridicolo rispetto al Vero Doubleduck con serie storie da Veri agenti segreti e quel pizzico di umorismo alla PK. Il viaggio nella rete informatica non sembra avere una spiegazione razionale, il villain della storia ha un motivo talmente futile dietro il suo piano che i suoi agenti lo abbandonano abbassando quindi la qualità della caratterizzazione del personaggio che fino ad allora era stata sufficiente.

Ma un calo è normale soprattutto dopo una serie positiva di storie che però non accenna a riprendere; a mettere un secondo punto su questa striscia negativa ci vanno i WOM ormai completamente snaturati da Lemuria. Già quella storia era stata considerata una delle più scarse della saga seppur di buon livello, quelle che sono invece uscite dopo hanno rovinato uno degli universi Disney più belli pubblicati su questa testata.

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

Non sembra esserci una trama sotto questo ultimo racconto a puntate, mentre si legge sembra di procedere a caso e si crea un vuoto che in realtà dovrebbe essere riempito dalla curiosità di andare avanti da parte del lettore. Il paragone che fa PAPERSERA.NET è perfetto:”E’ tutto lì, pronto, basta mischiare un po’ gli ingredienti ed è pronta una “nuova” avventura.” WOM sembra essere portato avanti dalla redazione di Topolino solo perché prima ha fatto successo, lo stesso discorso vale per Doubleduck. Invece devono continuare sulla strada intrapresa dal RESTYLING: nuove idee, storie fresche e leggere con un equilibrato mix di autori esperti e di esordienti.

VOI CHE NE PENSATE?

Cookandcomics